Il verde di Aldo Tomatis Chi siamo

La storia de "il Verde" ha inizio nell'ormai lontano 1984.

Aldo Tomatis appena diplomato all'Istituto Professionale di Stato "Paolo Barbero" di Cuneo, costituisce la società assieme ad un insegnante ed un compagno di studi.
Nel corso degli anni gli altri soci abbandoneranno la società che, nel 1992, assumerà la forma di ditta individuale.

L'osservazione appassionata della natura e dell'evolversi delle stagioni guiderà la società in un cammino di crescita professionale ed intellettuale.
In un protendere continuo verso la perfezione, il percorso professionale si snoda fra fiere di settore, consigli di professionisti, il disinteressato aiuto dell'amico ed esperto del settore Beppe e naturalmente un costante impegno nello studio. 

Oggi "il Verde" è una realtà affermata che impiega, oltre ai fratelli di Aldo, un team di addetti professionalmente preparati.

L'azienda è in grado di seguire un progetto dalla fase dell'ideazione fino alla realizzazione, fondendo la tecnica e le conoscenze professionali con gli aspetti più innovativi ed artistici della professione.
Perché ancor oggi, dopo tanti anni, creare un giardino è per il team del Verde qualcosa che va molto oltre al semplice selezionare le giuste essenze.

Il giardino è un insieme vivo, mai uguale a se stesso nel trascorrere delle stagioni e dei lustri.

Oltre all'aspetto estetico, all'armonia dell'insieme ed alla corretta scelta delle essenze il giardino è un insieme di suoni, profumi e soprattutto di emozioni.
Il giardino è un luogo di pace e relax assoluti, dove tutti gli elementi che lo compongono dall'arbusto al fiore, dalla pietra al manufatto lavorato, dalla fontana alle canne di bambù, si fondono in una magica armonia.

Amiamo ascoltare i clienti, sondarne i desideri e percepirne i sogni.
Creare per voi piccoli Paradisi dall'incommensurabile bellezza ed armonia è la nostra missione.

 

IL VERDE di Aldo Tomatis  -  strada Rifreddo, 23 - 12084 Mondovì (CN)  -  tel. 0174/61012    cell. 335/5392190  -  P.I. 02356600045

powered by Proton s.r.l.